Lampedusa Notizie

                                                              

In questa pagina racconteremo il nuovo anno di Lampedusa.

Piccole cose,ovviamente:poche interessanti news che riguardano l'Isola di Lampedusa ed il suo turismo.

Siamo ancora qui,malgrado tutto, a respirare questa magnifica aria di LIBERTA' (finchè si può...con i tempi che corrono), continuiamo ad essere beatamente ottimisti,dico sia io che il mio spazio web...specialmente lui!!

Nessuno di noi pensa di fare cose grandiose neanche per questo nuovo anno, però ci saremo come una spina nel fianco oppure il profumo ed il tocco si una rosa,per molti di voi.

Navigate con serenità e fiducia a vele spiegate,come il simbolo di questa pagina.

In questo sito web ci sono tre diversi modi di vedere la Libertà ed il mio spazio web:

Niente da fare il nuovo assetto grafico dovrà aspettare ancora,per il momento farò degli aggiustamenti fino a quando non deciderò cosa modificare e quale metodo adottare. L'anno appena iniziato,tanto per cambiare mi vede in forte ritardo sul sito principale e sui vari blog;colpa mia. Proverò ad integrare il più possibile,secondo le mie scarse capacità di programmazione html,il sito con i social e vedremo cosa accade.

A Presto,

Antonino Meli


 News Aggiornate mercoledì 04 febbraio 2015 12.18.20

- Attenzione quando è indicata la "Fonte" è stato fatto Paste&Copy dell'articolo senza apportare modifiche o correzioni al testo -

 


  •  3 Febbraio 2015 - Lampedusa "isolata" da una settimana a causa del maltempo.


 


Costituzione della Repubblica Italiana

Art. 21.

Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.


Si può procedere a sequestro soltanto per atto motivato dell'autorità giudiziaria nel caso di delitti, per i quali la legge sulla stampa espressamente lo autorizzi, o nel caso di violazione delle norme che la legge stessa prescriva per l'indicazione dei responsabili.

In tali casi, quando vi sia assoluta urgenza e non sia possibile il tempestivo intervento dell'autorità giudiziaria, il sequestro della stampa periodica può essere eseguito da ufficiali di polizia giudiziaria, che devono immediatamente, e non mai oltre ventiquattro ore, fare denunzia all'autorità giudiziaria. Se questa non lo convalida nelle ventiquattro ore successive, il sequestro s'intende revocato e privo di ogni effetto.

La legge può stabilire, con norme di carattere generale, che siano resi noti i mezzi di finanziamento della stampa periodica.

Sono vietate le pubblicazioni a stampa, gli spettacoli e tutte le altre manifestazioni contrarie al buon costume. La legge stabilisce provvedimenti adeguati a prevenire e a reprimere le violazioni.


Tutti i nomi, i marchi e i logo appartengono ai legittimi proprietari.

 

Aggiornamento mercoledì 04 febbraio 2015 12.18.20