By | Luglio 18, 2017

 

Guido, domenica 01 gennaio 2012
io le ho espresse le mie opinioni ma dove sono? il sito è spento?

 

secondo,mercoledì 04 gennaio 2012
vorrei venire col camper come prima volta e vorrei fare i 2 giorni di mercato con i miei prodotti
aspetto dritte
grazie
buon anno

marco,mercoledì 04 gennaio 2012

 

buon giorno nota dolente 5 gennaio 2012 i biglietti aerei stanno gia lievitando giorno prr giorno e i voli chiamati locost ancora di piu superano di gran lunga i voli di linea io per venire alampedusa ad agosto li o dovuti comprare il 27 dicembre 2011 8 mesi prima grazie di tutte le informazioni continuero a guardare il vostro sito marco da bergamo non vedo lora di arrivare ciao

massimo,venerdì 06 gennaio 2012
Siamo appena tornati da Lampedusa , abbiamo trascorso li la settimana del capodanno , purtroppo il tempo non ci ha agevolato , ma siamo comunque riusciti a visitare questa splendida isola, promettendoci di tornare in primavera o fine estate
Abbiamo trovato persone accoglienti e speciali , personaggi caratteristici che ci hanno accompagnato con la loro disponibilità alla scoperta dell’isola attraversata con trekking in lungo e in largo .
Abbiamo visto negli esercizi commerciali una cassetta che chiedeva di indicare un nome per il Nuovo Aeroporto a noi sembrerebbe adatto indicare quale nome ” CARAPACE ” che indica anche un “logo” di Lampedusa .

 

,lunedì 06 febbraio 2012
Ho trovato il sito molto molto istruttivo e con molti imput per ulteriori approfondimenti ,completamente diverso dai siti che ho visto finora. Mi piacerebbe conoscere l’isola e anch’io sono del pensiero del fai da te.Vorrei venire con la mia famiglia,mia moglie Eleonora e il mio “pulcino”di un anno siamo di Verona e sono venuto in vacanza molte volte a scopello in provincia di Trapani .È un luogo che adoro! È da quando ero piccolo che ci vado,prima con i genitori poi con gli amici.Perché i voli costano tanto?????.non riesco a capire!

 

,domenica 12 febbraio 2012
Ho letto notizie molto utili riguardo Lampedusa; ho intenzione di trascorrere la prima settimana di luglio (siamo in 7 ovvero due nuclei familiari). Visto che sconsigliavi di appoggiarsi ad una agenzia, come si possono contattare privati che affittano case? Noi siamo di Vicenza e anche per il trasporto sarà dura, perchè concordo con te, il biglietto aereo costa parecchio. Grazie se mi darai alcune dritte.
Anna M**** Z********

 

Lucia, giovedì 29 marzo 2012
Abbiamo deciso di sposarci a lampedusa a maggio… peccato che i voli per maggio su’ lampedusa non ci sono..
Pazzesco,per telefono l’aereoporto ci dice di stare tranquilli che i voli saranno caricati prima o poi. Intanto noi abbiamo gia’ dato la caparra per il ristorante abiti pronti bomboniere etc..
E’ un isola stupenda ma dimenticata da tutti. Info per chivuole andare a lampedusa voli low cost con volotea diretti
a pochissimi soldi.
Speriamo di riuscire nella nostra impresa.
Lucia Venezia

 

adriano,domenica 08 aprile 2012
volevo solo ringraziare tutti gli isolani che continuano a lottare contro tutti e contro tutti i nostri politici senza distinzione di appartenenza permettendo a tutti quelli che come me amano l’isola di poter continuare a vivere un sogno almeno una volta all’anno.
un grazie di cuore
Adriano

 

Elena,mercoledì 11 aprile 2012
Non esiste al mondo un isola più bella di Lampedusa da quando l’ho scoperta la tengo nel cuore per i momenti
duri e difficili, per gli inverni crudi e nebbiosi che la pianura padana ci riserva. In quei momenti
penso alla tabaccara , all’isola dei conigli e a tante altre bellezze stupefacenti di Lampedusa e subito mi sento meglio.
Non vedo l ora di prendere l aereo per la prossima vacanza!!!

 

Armanda,sabato 28 aprile 2012
Buongiorno oggi ho sentito la notizia dal tg “niente piu’ voli a Lampedusa ” confesso che ho avuto un po’ di panico, io ho gia’ prenotato volo + sogg. e quest’anno mi vorrei godere tre splendide settimane!!! Ho approfondito e se ho capito bene e’ solo la Meridiana che ha sospeso i voli (speriamo sia cosi’). L’anno scorso un problema quest’anno un altro mi sembra di capire che qualcuno vuole solo far morire questo gioiello del Mediterraneo ma perche’ ??? Mi dispiace molto personalmente non mi faccio intimorire e a Lampedusa ci vengo lo stesso !!! Immagino pero’ che tanti non sapendo come stanno veramente le cose se ne vadano altrove. Vi auguro buona fortuna e.. a presto !! con Alitalia

 

angela,lunedì 30 aprile 2012
Molto utile il vostro sito, grazie
se fosse possibile, vorrei consigli per dove andare perchè sono sola e capite che ho un po’ paura ad affittare una casa
mi vorrebbe un posto dove mi posso sentire tranquilla, non conoscendo il posto non riesco ad immaginarmi una soluzione
vi sarei grati se poteste aiutarmi ho sempre sperato di venire a Lampedusa

 

annalisa,martedì 01 maggio 2012
ho letto sulla stampa nazionale che dal 4 maggio saranno sospesi i voli di collegamento con Lampedusa per questioni meramente econbomiche. Sono molto amareggiata perchè decisioni del genere non andrebbero neppure prese in considerazione in una nazione civile, che deve garantire a tutti i suoi cittadini gli stessi diritti. Non ho sentito nulla ai vari telegiornali, nessun politico ha commentato una notizia così grave che, se veramente perseguita, penalizzerà i lampedusani in modo orribile e toglierà alle altre persone del mondo l’opportunità di conoscere un posto e soprattutto delle persone meravigliose. Io amo Lampedusa da sempre, fa parte della mia vita anche se posso venirci fisicamente ogni due anni, e la sola idea di non poterlo più fare (non sopporto la nave) mi toglie il respiro. Mi auguro che si muovano in tanti, Baglioni in prima fila,e che si riesca a garantire ai lampedusani il loro diritto ad essere quotidianamente collegati con il resto dell’Italia.
A tutti i Lampedusani un abbraccio forte ed un grazie di nuovo per tutto quello che in questi anni mi hanno regalato rendendomi una persona migliore.
Annalisa – dal Lago di Como in una giornata fredda, piovosa ed un pò triste

 

,sabato 05 maggio 2012

EVVIVA.. abbiamo prenotato ed il 16 maggio ci sposeremo a Lampedusa..
Finalmente meridiana a finalmente deciso di caricarei voli.

Lucia & Fabio sposi a lampedusa il 16 maggio

venezia

 

Antonella,lunedì 21 maggio 2012
Innanzi tutto complimenti per il sito: semplice ma ricco di informazioni e soprattutto onesto!
Sono anche io agrigentina , e mio marito è appena partito per venire a fare un lavoro (un mese circa) nella vostra bellissima isola, quando starà per finire lo raggiungerò per aprofittere dell’occasione e visitare l’isola e prendere il sole sulle vostre spiagge!
Quindi vorrei qualche consiglio su come riempire le mie giornate (oltre alla spiaggia) considerando che sarò da sola e lui si libererà dagli impegni solo la sera.
Cosa mi consigliate di visitare? Esiste una riserva/clinica per le tartarughe visitabile? Sono una grande appassionata d’arte, cosa mi consigliate di visitare? Chiese, palazzi, musei …
Non sono mai stata a Lampedusa, come ho detto sono agrigentina, ma ho sempre vissuto al nord … non vedo l’ora di arrivare !

 

Karl,mercoledì 23 maggio 2012
Ho letto con preoccupazione che riapre il centro di accoglienza. Si riapre, dopo un brevissimo intervallo, l’annosissima questione che sta incatenando l’isola da ormai troppo tempo. Lampedusa ha avuto, come hanno dimostrato le ultime stagioni balneari, tutto da perdere, anche se i Lampedusani si sono distinti nell’accogliere quella povara gente. Voglio solo augurarmi che qualsiasi cosa succeda non ci vada di mezzo l’isola, i suoi abitanti e gli affezionati villeggianti di cui tutti hanno tanto bisogno.

 

Patrizia,lunedì 28 maggio 2012
Ciao a tutti, sono di Ivrea
la mia prima volta a Lampedusa e’ stata nel luglio 1986 ( avevo 19 anni). In campeggio ( camping Lampedusa … che non esiste +) con altre 3 amiche.
Un’avventura cominciata col treno Torino Agrigento, poi nave fino a Lampedusa.
Che sorpresa Lampedusa! Stupenda! E che ricordi meravigliosi.
Una vacanza che non dimenticherò ….
Sono ritornata con amiche nel 1991. Nel 2007 e 2010 con mio marito e mio figlio che hanno apprezzato molto.
Negli anni e’ cambiata molto …. ma sempre emozionante!
Chissà se leggendo questo messaggio q.lcuno si ricorda delle quattro ragazze di Ivrea ?!

 

Patrizia,lunedì 11 giugno 2012
io sono molto delusa del poco pulito che c’è nel paese e delle strutture come sono trascurate se fossero stati gli spagnoli o i francesi ma forse anche i tunisini l’avrebbero tenuta come si merita da gioiello
consiglio sistematela e non rovinatela è una perla invidiabile.
un ultima cosa sono d’accordo a non esagerare con i voli ma così sono troppo pochi stò impazzendo per venire con i voli troppo pochi e carissimi

 

Valentina,martedì 19 giugno 2012
Salve mi chiamo Valentina e sono di Perugia , Umbria , lo scorso anno (2011) con la mia famiglia e degli amici abbiamo passato le nostre vacanze, per la 1 volta a Lasmpedusa, splendida isola !!!!! Al contrario di quello che ci dicevano prima di partire, cioe’ che era pieno di stranieri era una confusione etc,.etc., abbiamo deciso di partire ugualmente( per noi non era un problema!) e, devo dire che e’ stata la vacanza + bella . Lampedusa da un senso di liberta’, pace e poi e’ bellissima. Pesate che mio figlio di 11 anni e i figli dei ns amici di 12 e 15 anni , quando stavamo pensando dove andare in vacanza, la prima cosa che hanno proposto e, si sono battuti(non piu’ di tanto) tornare a Lampedusa e , noi genitori “per accontentarli” abbiamo deciso che si poteva fare con molto piacere!!!!!!!! l’unica cosa che vorrei dire è che i voli per sono costosi in qualsiasi periodo dell’anno, cmq e’ sempre un piacere tornare ! Ci vediamo a Luglio bellissima LAMPEDUSA!!! ciaooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

 

Leandro, domenica 24 giugno 2012
Sono stato recentemente nella Sua tanto decantata Isola. e sono rimasto sconvolto dalla velocità e dal rumore dei motorini ! ma possibbile che nessuno affronti questo ? Nicolini? cosa aspetti? Leandro roma

 

riccardo,domenica 24 giugno 2012
ho passato una settimana con la famiglia, moglie e bambina di 2 anni, nella Vostra magnifica Lampedusa (mare e gente stupenda) e spero di tornare quanto prima in questa isola piena di calore e di colori. Devo, però, far presente alle autorità locali la completa inosservanza del silenzio notturno (ma a che ora si è autorizzati a dormire a Lampedusa ???); in via Vittorio Emanuele (isola pedonale, fronte alla Banca del Credito Emiliano) il locale del Karaoke tiene le casse a tutto volume in piena strada fino alle due passate!!! ora vacanza è anche riposo, e non mi sembra che nella centrale Via Roma (complimenti per il restauro) i locali pubblici usino lo stesso criterio. VIGILI URBANI fate rispettare gli orari stabiliti dal comune, tutta la collettività ve ne sarà grata. Grazie a tutti i Lampedusani…..

 

mauro,martedì 26 giugno 2012
Buongiorno a tutti.
Grazie infinitamente di esistere. Voi isolani e l’isola stessa.Siamo stati da voi a maggio ,era un incanto,anche con lo scirocco forte che ci ha costretti a pedalare in discesa. Abbiamo fatto ottime immersioni anche col mare importante dei primi giorni. Abbiamo assaggiato l’ottima pasticceria dolce e salata e piatti pronti delle rosticcerie. Un tripudio di cena l’ultima sera. Ci siamo goduti l’isola, e lo consigliamo con tutto il cuore, bicilette e mezzi elettrici sono il futuro dell’isola.
Torneremo sicuramente. ci sognamo un’isola con pannelli solari fotovoltaicrotermosanitari su tutti i tetti, prodotti dell’orto dell’isola, e la raccolta della differenziata fatta furba, col massimo del riciclo e riutilizzo possibile. L’umido potrebbe essere una grande risorsa, per produrre biogas con mini centrali e produrre humus per orti e giardini. Meno rifiuti si esportano meglio sara’. Anche la plastica delle bottiglie dovrebbe rimanre in continente. Bottiglie di vetro per tutti.
Sto diffondendo piu’ possibile il messaggio di un’isola unica al mondo. Soprattutto su in Alto Adige dove conoscono e apprezzano i prodotti bio e la gestione oculata di rifiuti ed energia. Tutto turismo da fuori stagione che fara’ rifiorire l’aereoporto internazionale di Lampedusa.
Vi auguro buon lavoro e una grande estate . a presto. Mauro e Giuliana

 

,sabato 07 luglio 2012
Hahah, Il mio portatile è caduto quando stavo dando un’occhiata www.isoladilampedusa.it ultima volta che sono stato qui. E per ultimi 2 mesi ho cercato questo weblog, così grata l’ho trova ancora una volta! : D

 

,sabato 07 luglio 2012
Il piacere di comprendere il suo www.isoladilampedusa.it. Gli articoli di cui sopra è abbastanza straordinario, e mi è piaciuto molto leggere il tuo blog ed i punti che avete espresso. Mi piace molto ad apparire indietro su una base tipica, dopo molto di più all’interno del topic. Grazie per la condivisione ┘ continuare a scrivere!

 

adrio,lunedì 30 luglio 2012
Sono appena tornato da 15 giorni trascorsi a Lampedusa, mancavo da due anni ..

penso che costruire il servizio di fognatura, utilissima, e non aver il denaro per asfaltare poi le strade fa cadere le braccia, secondo voi chi lo devrebbe fare …. lo stato, cioè noi?

Lampedusani non fatevi del male da soli, vivete di pesca e sopratutto di turismo, fate in maniera che i visitatori tornino migliorando i servizi essenziali senza ammazzarli con prezzi assurdi come quelli dei ristoranti e di altri servizi. Già tutto costa più caro da voi, dal carburante al prezzo del volo per raggiungervi, la bellezza del mare non basta a fare la differenza sopratutto in tempo di profonda crisi.. Signor Sindaco pensi di più alla sua isola e ai suoi abitanti e meno agli immigrati, già avete poche risorse, e quelle poche vanno consumate con criterio e non per raccogliere voti come è stato nella precedente amministrazione.

 

all’anno prossimo

 

 

mauro,martedì 14 agosto 2012
Il giorno 26 luglio, ero con la mia ragazza in località mare morto, con i soliti piccoli natanti presi a noleggio…come faccio da 5 anni a questa parte. Vi erano come sempre, ancorate tante altre piccole imbarcazioni prese a noleggio. La guardia costiera si è avvicinata e ha multato tutti di 172€, senza sentire ragione alcuna, accusando tutti di essere troppo vicini alla linea di costa. Avranno multato almeno 10 imbarcazioni, soltanto li! Sono 5 anni che mi reco sempre negli stessi posti e, pur incontrando gli anni scorsi la guardia costiera, non ci aveva mai detto nulla, neppure detto di allontanarci, come avvertimento. Nessuno è marinaio pertanto se la guardia costiera ritiene che ci siamo avvicinati troppo secondo le regole, potrebbe per lo meno avvertire prima di sanzionare cosi pensantemente. La distanza era ragionevole a mio modo di vedere cosi come tutti gli altri anni….ma andando a vedere nei vari articoli 171/05 articoli pinco comma pallino le distanze legali sarebbero 200 metri. Almeno chi noleggia le imbarcazioni potrebbe dirlo. Pagheremo la multa senza presentare ricorso, anche se con tutte le incongruenze da parte di chi lo ha compilato, protremmo anche vincerlo. Questi soldi ci servivano per andare in gita a Linosa, purtroppo non ci siamo potuti andare (e non abbiamo potuto contribuire a far girare l’economia di Linosa). Sto notando anno dopo anno che Lampedusa va sempre più a ribasso tra sporcizia disservizi strade bombardate e caos…se continuate cosi dovrete tutti emigrare perchè non verrà piu nessuno.

 

,lunedì 13 agosto 2012

Lampedusa è meravigliosa! però…amate i cani!! curateli, nutriteli, fateli sterilizzare in modo che nn si crei randagismo. I cani ci possono insegnare molto. Sono creature di Dio…Grazie

 

Beatrice,giovedì 16 agosto 2012
Carissima Lampedusa,
mi rivolgo a te perchè sei entrata nei miei occhi e nel mio cuore, sei selvaggiamente incantevole e affascinante. Purtroppo non basta per renderti una Regina, sei al momento una stupenda Principessa…..ti manca quel quid che solo gli esseri umani ti possono aggiungere, dare. I tuoi scorci, le tue coste, il tuo mare, le tue spiagge sono meravigliose ma non così le strade, sconnesse e piene di voragini, non così le fognature a cielo aperto come certe discariche lontane dal paese.. Lo so, le strade non te le possono asfaltare ma solo cementificare, Lega Ambiente le vuole così (che si cementifichino, dunque!!), a proposito di Lega Ambiente, a cuore ha solo le tartarughe??? Credo sia indifferente ai poveri cani randagi che girovagano come anime in pena per il porto, nell’isola tutta (dove non c’è ombra ed acqua per dissetarsi), in via Roma, nelle spiagge, denutriti, malati, spesso feriti per le lotte e NON SOLO …..ai miei occhi è parsa una crudeltà senza paragoni. Anche i cani covano uova…..di pulci, perciò è discriminazione bella e buona! Se si salvano le uova di tartaruga, si salvino dunque anche le uova di pulci!! Naturalmente il mio è sarcasmo puro! Avrei voluto portarne a casa almeno due o tre di quei cani, mi sono informata, non è poi così facile, per la burocrazia e soprattutto se si viaggia in aereo. Impossibile trovare in vendita un trasportino o una gabbia sull’isola. Ma perchè dovrebbero poi essere i turisti a risolvere il problema mi sono chiesta?! Il turista è di passaggio, il problema è degli stanziali! E quando impietosita, ogni sera portavo ad alcuni di loro da mangiare, mi sono sentita rimbrottare dai residenti: – ” Li vizi, poi ti seguono, non ti mollano più, lasciali perdere sono pieni di zecche e rogna!!”- Chiudere gli occhi davanti ai problemi non è la soluzione! Vanno affrontati e risolti! So che gente del Nord Italia, abituata come me al rispetto degli animali ed alla cura dei randagi (fenomeno che cmq è prerogativa del Sud Italia) si sentiva ribollire il sangue davanti a cert
Un saluto affettuoso a tutti i lampedusani che ho conosciuto, auguro loro ogni bene. Vivere tutto l’anno in un’isola non è facile, sarebbe possibile se fossero aiutati un poco, magari da Roma come sarebbe giusto, ma si sa, Roma è ingorda…..vergognosamente ingorda!!!! Teniamolo ben presente tutti!

 

Beatrice,giovedì 16 agosto 2012
P.S.: ….aggiungo e chiedo…ma in via Roma hanno tolto quelle orribili strutture che qualche “geniale fenomeno” voleva far passare per fioriere?? Strani ed ingombranti contenitori vuoti, non ho visto all’interno nè terra, nè fiori, spesso invece ho visto cartacce, bottiglie vuote di plastica, mozziconi di sigarette ed altra immondizia varia. Durante il mio soggiorno, che risale al mese di luglio 2012, quegli “aborti” erano, non solo inutili, insulsi e brutti da vedere ma un notevole impiccio per chi passeggiavala sera in via Roma (momento in cui il flusso di gente era maggiore), gente obbligata ad imbottigliarsi a destra oppure a sinistra di questi “cosi”, incolonnata e costretta a dribblings da Campionato del Mondo per superare i lumaconi o chi si fermava 2×3 a guardare le vetrine e/o le bancarelle. Mi auguro e spero che le pseudo.fioriere siano state rimosse. Se così non fosse stato, non oso pensare agli “strusci” ferragostani…..di certo un’agonia. Ecco!!! Questa è la dimostrazione lampante di come certe idee bislacche andrebbero bloccate sul nascere, fonte di inutile perdita di danaro, il quale dovrebbe essere invece utilizzato per “vere” migliorie all’isola, certamente più utili e pratiche.

 

Beatrice,sabato 18 agosto 2012
Oplà! Rieccomi! Chiedo venia a chi gentilmente avrà ancora la pazienza di leggermi. Sono di nuovo qui a scrivere perchè ho notato che la mia prima mail del 16 agosto è stata un pochino “sforbiciata”….mi spiace perchè ne ero convinta al momento e lo sono ancora adesso, di non aver scritto stupidaggini, ma sono anche conscia che se si desse spazio illimitato ad una prolissa e ad una “fanatica” come me delle parole e dei pensieri liberi, di spazio non c’è ne sarebbe più per nessuno.
🙂 <—–(è un sorriso) che dedico al sig. Antonino e al suo sito, ringraziandolo dell’opportunità che mi da, che ci da di commentare, criticare, complimentare la sua Isola e non solo. Siamo diventati tutti dei “criticoni viziati” e pretenderemmo la perfezione ovunque e da chiunque….la perfezione non è di questo mondo, la si potrebbe sfiorare se tutti quanti assieme ci dessimo una mano, sostegno, fossimo solidali, coesi e non pretendessimo dagli altri quello che noi stessi non siamo in grado di dare. Lampedusa è vero, ha dei difetti, ma ha anche tanti pregi, come i suoi abitanti. La mia vacanza sull’isola è stata un turbinio di emozioni, belle e brutte (…quei poveri cani li ho tutti davanti agli occhi!) Ho conosciuto bellissime persone, ho goduto di spettacoli naturali meravigliosi. Ringrazio la compagnia aerea Volotea che mi ha consentito di raggiungere Lampedusa ad un costo accettabile. E ringrazio Voi che mi state leggendo. Un affettuoso saluto a tutti!

 

adrio,lunedì 20 agosto 2012
Però il centro di accoglienza è stato riprestinato a tempo di record e sono rincominciati gli sbarchi…. andate avanti cosi…
crisi su crisi….. vuol dire che non avete bisogno del turismo.

Ripeto, i mare fantastico, i suoi colori, l’isola selvaggia, non bastano…. ci vuole ben altro

adrio

 

francesco,lunedì 20 agosto 2012
Salve,quest’anno per la seconda volta io e mia moglie siamo tornati a Lampedusa,per ritrovare amici che sconoscevamo di avere,inutile dirlo ma per l’ennesima volta abbiamo lasciato un pezzo del nostro cuore sull’isola con le lacrime agli occhi,inevitabile innamorarsi del luogo,delle persone dalla cordialità estrema e della tranquillità che la cotradistingue,il nostro sogno sarebbe quello di trasferirci per sempre sull’isola ma abbiamo anche bisogno di un lavoro anche creando qualcosa di nostro senza grosse pretese,siamo siciliani e viviamo a Catania ma da voi abbiamo trovato la giusta dimensione del poter vivere senza grandi pretese ma con tanta serenità………..sapreste consigliarci? Francesco e Gabriella.

 

arabafenice,lunedì 27 agosto 2012
Carissimo sig. Meli,
rientrata nella mia città, al lavoro, ai problemi quotidiani dopo aver trascorso una stupenda vacanza sulla “sua” isola, ho sentito una forte nostalgia, una voglia irrefrenabile di mollare tutto e ritornare indietro, non più per un soggiorno vacanziero ma per un soggiorno definitivo. E’ un sogno che ho nel cassetto da anni, ora però il sogno è sempre più grande, il cassetto sempre più piccolo. Non sono più una ragazza, ma ho come una ragazza energia, sogni, entusiasmo, desideri, voglia di cambiare le cose e perchè no, la mia vita. La nostalgia di Lampedusa mi ha fatta approdare nel suo sito, dove mi sono persa a leggere ogni cosa possibile, cosa che consiglio di fare a tutti i suoi ospiti di “Dillo a Lampedusa”. Sono partita da “Avviso ai Naviganti”. Devo farLe i
complimenti, l’ammiro e la stimo per come ama la sua isola, per come la difende. Ho letto tutto quanto in “Articoli” e seppur ormai datati, alcuni di loro mi hanno colpita, vedi:
I discepoli di Attila 03/06/2003-
Atto di forza 29/08/2003-
Sul ponte sventola bandiera bianca 25/05/2006-
assolutamente attuali nonostante Lei li abbia scritti anni fa
ed il commovente Piccoli fiori viola in campo azzurro 04/06/2006.
Triste dover notare che negli anni poche cose sono cambiate, in meglio intendo, sono cambiati i nomi dei politici, degli amministratori, dei sindaci, non è cambiata purtroppo un certo tipo di mentalità, la peggiore che uno Stato democratico
può generare, che consente e protegge. Capisco e comprendo la sua rabbia, la sua delusione che sono anche mie, ammiro l’infinita pazienza non rassegnata che contraddistingue l’isola e gli isolani. Il mio pensiero si espande da nord a sud: dobbiamo ribellarci tutti quanti assieme non a drappelli, dobbiamo gridare basta!! dobbiamo far capire a chi ci governa che non siamo degli stupidi, che siamo stanchi, che non c’incantano più! Sono tutti uguali!! Dentro quelle borse nere che portano sempre con sè hanno tutti la medesima cosa……

 

Questo sito web non si assume alcuna responsabilità per i commenti contenuti in questa pagina, che sono mail che il visitatore invia di sua iniziativa, pertanto la responsabilità di eventuali dichiarazioni ricade sul mittente della mail.